Regolatori di durezza

Regolatori di durezza

La durezza (TH) misura il tasso di calcio e magnesio nell’acqua, ovvero la presenza di calcare nell’acqua. Se la durezza è insufficiente l’acqua può diventare aggressiva o dolce (ovvero, corrosiva per le attrezzature). Un valore TH elevato, invece, produce calcare e l’acqua è pertanto dura (accumula calcare). Il valore consigliato per il parametro TH è compreso tra 150 e 300 ppm. Quanto più si avvicina a 150 ppm megl...

La durezza (TH) misura il tasso di calcio e magnesio nell’acqua, ovvero la presenza di calcare nell’acqua. Se la durezza è insufficiente l’acqua può diventare aggressiva o dolce (ovvero, corrosiva per le attrezzature). Un valore TH elevato, invece, produce calcare e l’acqua è pertanto dura (accumula calcare). Il valore consigliato per il parametro TH è compreso tra 150 e 300 ppm. Quanto più si avvicina a 150 ppm meglio è per evitare la presenza di corrosione e problemi di calcare. Si consiglia di misurare questo parametro una volta a stagione, durante la messa a punto in primavera.

Mostra di più
Mostra meno