Bromo

Bromo

Il bromo per piscine può essere la scelta più appropriata come disinfettante dell’acqua e per evitare le reazioni allergiche che altri prodotti provocano in molte persone, e anche per quelle piscine che, a causa del clima della zona e dei lunghi periodi di esposizione al pieno sole, si trovano solitamente ad alte temperature. Dovrebbe essere utilizzato preferibilmente anche nelle spa e in acque con temperature superi...

Il bromo per piscine può essere la scelta più appropriata come disinfettante dell’acqua e per evitare le reazioni allergiche che altri prodotti provocano in molte persone, e anche per quelle piscine che, a causa del clima della zona e dei lunghi periodi di esposizione al pieno sole, si trovano solitamente ad alte temperature. Dovrebbe essere utilizzato preferibilmente anche nelle spa e in acque con temperature superiori a 28ºC, nonché nelle piscine coperte, poiché è un prodotto inodore. 

 

Il bromo è un agente ossidante molto potente con lo stesso potere disinfettante del cloro, sebbene quest’ultimo sia più comune per questi scopi. La sua affidabilità disinfettante è molto elevata e ha una grande tolleranza a livelli di pH elevati.

 

Inoltre, non emanaodori forti e sgradevoli, come solitamente accade con altri prodotti, ed è poco corrosivo e volatile rispetto ad altri.

 

Nonché, mentre altri prodotti chimici per piscine necessitano di uno stabilizzante (acido isocianurico) per garantire una maggiore durabilità del disinfettante contro i raggi ultravioletti del sole, il bromo non ne ha bisogno, poiché rimane stabile per definizione. Lo stabilizzatore o stabilizzante si accumula nell’acqua della piscina e può causare molteplici problemi di salute, corrosione, ecc., problemi che non esistono con il bromo. Per i suoi vantaggi intrinseci, il bromo può essere una delle migliori opzioni per il trattamento disinfettante delle piscine. 

 

Nel catalogo di CTX è presente il bromo in pastiglie per la disinfezione lenta e la manutenzione continua delle piscine. Molto forte come battericida, fungicida e anche contro i virus. Non irrita la mucosa nasale né gli occhi, inoltre si caratterizza per la sua grande tolleranza agli sbalzi di temperatura e alle variazioni di pH dell’acqua. 

 

Con il pH dell’acqua compreso tra 7,2 e 7,6, il dosatore viene riempito con compresse di bromo, e poi regolato per ottenere il livello di bromo residuo desiderato.

Mostra di più
Mostra meno