Cause e trattamento dell’acqua torbida nelle piscine

Pubblicato il Friday, 4 March 2022

Consigli e soluzioni professionali per il trattamento dell’acqua torbida nelle piscine, oltre alle cause principali.

L’acqua torbida nelle piscine può essere dovuta a molte ragioni diverse: ad esempio un pH eccessivamente alto, acqua troppo dura o con eccesso di calcare, scarsa filtrazione o residui organici in eccesso. Un’altra causa può risiedere nella formazione di alghe microscopiche. 


In definitiva, la torbidità dell’acqua è dovuta principalmente alla sospensione di particelle sulla sua superficie. Per correggere questa situazione, possono essere fornite varie soluzioni.

Noi di CTX ti offriamo la consulenza necessaria per risolvere questo problema e ottenere un’acqua pulita, trasparente e cristallina. 


Per prevenire ed evitare la torbidità dell’acqua di una piscina, dobbiamo svolgere una serie di attività di manutenzione e pulizia, con prodotti come quelli che ti offriamo in CTX. Va tenuto presente che, anche quando la manutenzione e l’igiene della nostra piscina sono state eseguite in modo assolutamente corretto, possiamo riscontrare il risultato indesiderato di un’acqua torbida. Ecco perché questo problema specifico richiede di soluzioni specialistiche.


Acqua torbida in piscina: cause e soluzioni


Se ci fermiamo in dettaglio su ciascuna delle cause specifiche della torbidità dell’acqua, troviamo quanto segue:

  • pH. L’equilibrio e la correzione dei suoi livelli sono assolutamente essenziali per evitare che l’acqua sia corrosiva e irritante oltre a ridurre l’efficacia dei prodotti di utilizzati per la sua manutenzione. I livelli di pH consigliati sono: tra 7,2 e 7,6. Quindi, per affrontare una delle cause che provocano l’acqua torbida, è preferibile misurare e correggere il pH con prodotti specifici a tal fine: CTX pH Minus o CTX pH Plus. Ad esempio, il riduttore di pH liquido CTX-15 o l’incrementatore di pH liquido CTX-25

     

  • Nel caso di eccesso di alcalinità nell’acqua, il pH è instabile, e quindi contribuisce al problema dell’acqua torbida nelle piscine, che si verifica quando c’è una quantità eccessiva di carbonati. Un livello ottimale di questo parametro è di grande aiuto per un corretto equilibrio del pH. CTX possiede CTX 21 Alka Plus, per aumentare l’alcalinità, se è bassa, e in questo modo stabilizzare i livelli di pH.

  • Durezza eccessiva dell’acqua. Questo concetto si riferisce all’eccesso di calcio e magnesio nell’acqua. Maggiore è la presenza di entrambi gli elementi, più dura sarà l’acqua. Per evitare questo punto, è importante evitare il calcare nell’acqua. CTX ha una gamma di prodotti anticalcare, come CTX 600 Antical o CTX 700 Antical Super. Per l’acqua torbida e bianca della piscina, è la soluzione più comune.

  • È inoltre essenziale analizzare il livelli di cloro in una piscina, sia che si tratti di cloro libero, , utilizzato per il trattamento dell’acqua (livello ottimale tra 1 e 2 ppm), di cloro residuo, quello che non ha più effetto (valore massimo 0,2 ppm), o di cloro totale, cioè, la quantità totale di cloro presente nell’acqua, la cui quantità non deve superare 1,5 ppm. CTX fornisce strumenti di misura e stabilizzatori di cloro.

  • L’acqua marrone potrebbe essere dovuta alla proliferazione di alghe microscopiche, tra gli altri problemi. A tale scopo, CTX offre una vasta gamma di alghicidi per prevenire questo problema.

  • Un’altra delle cause più comuni di torbidità dell’acqua della piscina è il filtro sporco. Per combatterlo, CTX dispone di disincrostanti liquidi e solidi specifici per la pulizia di filtri a sabbia.

 

Quindi, il soluzione da fornire in caso di acqua torbida è la seguente: 

 

1. Eseguire un’analisi dei diversi parametri dell’acqua per controllare principalmente il pH, l’alcalinità, il livello di cloro e la durezza calcarea.

 

2. Fare un controlavaggio del filtro per rimuovere lo sporco. 

 

3. Se necessario, regolare il pH tra 7,2 e 7,6.

 

4. Aggiungere 15 gr di CTX-200/GR ClorShock per ogni m³ di acqua. Il cloro shock è un trattamento dell’acqua veloce ed altamente efficace. 

 

5. Aggiungere 1 l di CTX-41 Flocculant per 100 m³ di acqua. Il flocculante o chiarificatore dell’acqua è essenziale in questi casi. 

 

6. Lasciare il filtro in funzione 24 ore per completare la risoluzione del problema

 

Per combattere il problema dell’acqua torbida o altri problemi che possono sorgere in piscina, hai i nostri prodotti specializzati e i consigli degli esperti di CTX.