Come pulire l’acqua verde della piscina?

Pubblicato il Friday, 4 March 2022

Se hai l’acqua della piscina verde, scopri i nostri consigli professionali su quali misure adottare per risolverla.

Come risolvere l’acqua verde in piscina è un problema che puoi affrontare con i consigli di esperti, come quello che ti offriamo attraverso CTX. Seguendo i nostri consigli, l’acqua della piscina può essere recuperata, senza bisogno di svuotarla e riempirla. Se l’acqua della tua piscina è verde, ciò può essere dovuto a vari motivi, principalmente a causa della proliferazione di alghe, oppure per una bassa alcalinità dell’acqua, che si identifica con un caratteristico colore verde smeraldo. 


Per sapere come trattare l’acqua verde, dobbiamo seguire diversi passaggi essenziali, contando sulla consulenza di professionisti, e con prodotti come quelli elencati nel catalogo di CTX. Quindi, per risolvere questo problema specifico dovremo eseguire una serie di compiti specifici, utilizzando gli strumenti e i prodotti adeguati in ogni caso.

Ho l’acqua della piscina verde: quali passaggi devo fare per risolvere questo problema?


Ora che sappiamo perché l’acqua della piscina diventa verde, è giunto il momento attuare. Per prima cosa dobbiamo spazzolare e pulire le pareti della piscina e il cestello dello skimmer per eliminare eventuali alghe. 

 

In secondo luogo, dobbiamo analizzare il pH dell’acqua per verificare se è nei valori corretti (l’ideale deve essere 7,4) altrimenti, dobbiamo bilanciarlo con CTX pH Minus (riduttore di pH) o con CTX pH Plus (incrementatore). Successivamente, dobbiamo lavare il filtro con CTX Netafilter. 

 

In terzo luogo, dobbiamo verificare se la piscina è rivestita in liner o gresite, poiché questo determina la procedura da seguire. 

 

Se si tratta di una piscina rivestita in liner o poliestere, dobbiamo fare un clorazione d’urto con CTX-200Gr ClorShock. Il dicloro, più conosciuto come cloro rapido o di shock, è un prodotto idoneo quando si tratta di pulire l’acqua verde di una piscina e disinfettarla con un’azione rapida ed efficace. È molto utile per recuperare l’acqua quando ne abbiamo trascurato la manutenzione, o anche per quei momenti in cui abbiamo avuto un eccessivo afflusso di bagnanti. È un prodotto a pH neutro, di facile dosaggio, di semplice utilizzo, che si dissolve rapidamente, essendo stabile alla degradazione per effetto delle radiazioni ultraviolette. Poi, aggiungeremo il flocculante CTX Xtreme Floc, e filtrare per 24 ore. Infine aggiungeremo l’alghicida CTX-530C Algastop Ultra Power concentrato . 

 

In caso di piscine rivestite in gresite, viene utilizzato esclusivamente CTX Distruttore di alghe . 

 

Per prevenire lo sgradevole problema delle alghe, CTX raccomanda l’uso di alghicidi, come passaggio importante nel mantenimento dell’acqua della piscina. CTX ha una vasta gamma di alghicidi, contattaci. 

Si consiglia inoltre di misurare i fosfati nell’acqua, che sono il loro cibo, e di utilizzare CTX Phosfree per rimuoverli. 



Un’altra causa dell’acqua verde della piscina potrebbe essere la bassa alcalinità dell’acqua. Per far fronte a questo problema, dobbiamo utilizzare un prodotto specifico come il ctx-21 Incrementatore di alcalinità. L’alcalinità totale dell’acqua dovrebbe essere compresa tra 100 e 150 ppm. Quando è inferiore al primo di questi valori, va aumentato con questo prodotto, per contrastare il colore verdastro dell’acqua.


Con questo trattamento completo di CTX, pulire l’acqua verde di una piscina non è più un problema. Inoltre, ricevi i consigli dei nostri esperti per trovare il giusto prodotto per ogni caso specifico.